Riceviamo e pubblichiamo
Una nuova manifestazione, “Graie 3000”, in programma domenica 9 giugno va ad aumentare il fascino del cicloturismo. Un evento che fin dalle premesse diventerà un appuntamento classico per il settore.

cicloturismo 1Mentre nelle Valli di Lanzo non si è ancora spento l’entusiasmo per il passaggio del Giro d’Italia, il territorio che ha dato i natali a un campione del calibro di Franco Balmamion si appresta a vivere un evento che promette di diventare un appuntamento classico del cicloturismo, la  “Graie 3000”, manifestazione in programma domenica 9 giugno, con il patrocinio della Città Metropolitana di Torino.
Nelle Valli di Viù, d’Ala e Grande si può dire che sia nato l’alpinismo italiano moderno, ma anche il ciclismo ha scritto pagine di passione e di sacrificio, su salite che i cicloturisti piemontesi conoscono bene. La nuova manifestazione cicloturistica è organizzata dall’associazione Graie Sport e alterna tratti di salita cronometrati a segmenti di corsa ad andatura libera. Due i percorsi disegnati dagli organizzatori, entrambi con partenza da Ceres e arrivo al Pian della Mussa. Graie 3000_2019
Il percorso lungo vedrà i partecipanti pedalare per 86 chilometri e affrontare 2.900 metri di dislivello, affrontando le salite Passo della Croce dal versante di Ceres, del Colle della Dieta dal versante di Viù e la Balme-Pian della Mussa. Coloro che sceglieranno il percorso corto copriranno 50 chilometri di distanza e 1.850 metri di dislivello, confrontandosi sulle salite del Passo della Croce e della Balme-Pian della Mussa.
pian della mussaLa quota di adesione è di 25 euro, che saliranno a 30 per coloro che si iscriveranno la mattina della manifestazione. Gli iscritti riceveranno il pacco gara e il buono per il pastaparty finale. Per ogni cinque iscritti di una medesima società una partecipazione sarà omaggio.
Per l’iscrizione è necessario comunicare l’elenco degli atleti all’indirizzo graie3000@gmail.com.  L’appuntamento è per domenica 9 giugno in piazzale Grande Torino a Ceres, con partenza alle 9,30. La premiazione si terrà al villaggio sportivo di Ceres e sono previsti riconoscimenti per i primi tre scalatori maschili e femminili, la società con il maggior numero di atleti, i concorrenti in sella alle E-bike. Sarà allestito un parco chiuso e controllato per le biciclette. Il cronometraggio sarà effettuato da un official timer MySDAM con tecnologia basata sull’utilizzo di chip. Sabato 8 giugno sono in programma l’inaugurazione della manifestazione, la consegna dei pacchi gara ai presenti e una cena con intrattenimento.
Per informazioni si può visitare il sito Internet www.graie3000.com o le pagine Facebook e Instagram GraieSport, scrivere a graie3000@gmail.com o telefonare ai numeri 3472462007, 3406052989, 3402391964, 3467773114.