Riceviamo e pubblichiamo

Tonatto_Odometro (1)L’olfatto, oggi, bisogna allenarlo per mantenere viva una facoltà ancora poco conosciuta che ci mette in contatto con la realtà e l’immaginazione in modo intimo e profondo”. Diletta Tonatto.
Dal 2000 Tonatto Profumi è la Maison torinese che rappresenta l’eccellenza della profumeria italiana nel mondo. Oggi, sotto la guida Diletta Tonatto – Amministratore Delegato e Direttore artistico dell’azienda – il brand è espressione massima dell’arte profumiera d’autore: il perfetto connubio tra tradizione e avanguardia, know-how artigianale e sperimentazione, esperienza e raffinatezza italiana in chiave moderna che si traducono in una rosa di prodotti capaci di toccare le corde più profonde dell’anima.
Non solo. Gli studi sociologici di Diletta, il Dottorato in Sociologia dell’Olfatto presso lo University College Cork in Irlanda, rappresentano l’unicità del suo approccio filo-sociologico nella creazione di fragranze con un forte ancoraggio emotivo che fa da contrasto alla frenesia della vita quotidiana.
Odometro_Tonatto (4)Una comunicazione non verbale, una narrazione olfattiva fatta di simbolismi liminali, richiami, memorie, alla ricerca di autenticità e di una connessione con gli elementi, il corpo e il tempo in cui viviamo. Una comunicazione non verbale, una narrazione olfattiva fatta di simbolismi, richiami, memorie, alla ricerca di autenticità e di una connessione con gli elementi, il corpo e il tempo in cui viviamo.
Tonatto Profumi significa fragranze artigianali uniche ma anche ricerca in laboratorio, sperimentazione presso le Gallerie Olfattive di Torino e Roma, scented design, progetti culturali e artistici, impegno sociale.
Tonatto Profumi – dichiara Diletta Tonatto, – si presenta come una nuova realtà, che ha saputo valorizzare il suo patrimonio creativo, preservare la tradizione e i saperi artigianali e al tempo stesso integrare ricerca e sviluppo dando luce a molte novità. Da questo mix son nati nuovi linguaggi e modi di vivere le fragranze capaci di rispecchiare in pieno la filosofia aziendale. Le tante collaborazioni a livello nazionale ed internazionale, affiancate alla piattaforma e-commerce, riflettono ulteriormente la natura dinamica della Maison, radicata però nella storia e sul territorio.

LA FILOSOFIA
Odometro_Tonatto (2)Vi è una vera e propria cultura olfattiva alla base del brand, che passa innanzitutto attraverso l’esperienza da vivere sul proprio corpo. Esperienza attiva da sperimentare presso le Gallerie Olfattive, attraverso i workshop che Tonatto propone e nei luoghi a noi più familiari, come la casa. Le fragranze della Maison offrono infatti la possibilità di delineare il proprio ritratto olfattivo e completare l’identità degli ambienti in cui viviamo. Qui, grazie all’interazione con oggetti appositamente studiati, le persone possono compiere un viaggio olfattivo, grazie al quale (ri)trovano il proprio spazio prossemico.

I PRODOTTI
Ventisei fragranze, che si declinano nelle linee corpo e casa: Eau de Parfum, Acqua corpo profumata, Latte e Olio corpo, Profumi per ambienti e la linea di scented design Philtrum. Tutti i prodotti della collezione sono realizzati utilizzando le tecniche più antiche e tradizionali dell’alta profumeria. Le lavorazioni alcoliche sono filtrate a mano, goccia a goccia, in lotti mai superiori ai 50 litri. Un ricercato equilibrio tra artigianalità e innovazione che impone l’uso delle migliori materie prime. Il tutto si traduce in un autentico rituale che fa delle fragranze Tonatto profumi estremamente indossabili che seguono i movimenti e lo scorrere delle ore senza mai diventare invadenti. Tonatto Profumi è qualità e cura del dettaglio: carte in pasta colorata italiana, serigrafie in lamine di ottone e pompette vintage, rendono le fragranze della Maison prodotti luxury apprezzati in tutto il mondo.

LE GALLERIE OLFATTIVE
Odometro_Tonatto (3)Tonatto Profumi trova la massima espressione nelle Gallerie Olfattive di Roma (Piazza di Pietra 41) e Torino (Via della Rocca 14c) aperte rispettivamente nel 2011 e nel 2015. In questi atelier del profumo è possibile scoprire tutte le fragranze della Maison ma anche avvicinarsi all’arte, alla musica, alla letteratura e al cinema tramite l’olfatto, stimolato con particolari installazioni olfattive. Dal "Suonatore di Liuto" di Caravaggio al "Flauto Magico" di Mozart, dalla "Primavera" del Botticelli al "Gattopardo" di Luchino Visconti fino ad arrivare a “Professione Reporter” del Maestro Antonioni. All’interno delle Gallerie, nella sala didattica, vengono inoltre organizzati incontri durante i quali è possibile accedere ad una Olfattoteca che custodisce centinaia di note olfattive e che rappresenta il vero patrimonio artistico della Maison. Un po’ come in una sartoria, è questo il luogo nel quale si può creare la propria formula esclusiva, la fragranza su misura, unica, realizzata ad hoc sulle proprie esigenze.

PROFUMO ARTE E CULTURA
Sotto la guida di Diletta Tonatto l’azienda ha portato avanti collaborazioni con importanti realtà museali ed espositive, interpretando le presenze olfattive evocate in famose opere d’arte: quadri, sculture, istallazioni, immagini in movimento e note che vibrano nell’aria. Nel 2018 Diletta Tonatto crea per Chiara Alessi EDI (Essenza del Design Italiano), il profumo chiamato a rappresentare la storia del design nazionale presso l’undicesima edizione del Triennale Design Museum di Milano. É del 2017 invece la fragranza ritratto olfattivo di una delle opere del Caravaggio: “La Cena di Emmaus”. L’opera del pittore viene studiata sotto una chiave nuova per offrire ai visitatori un’esperienza unica che coinvolge l’olfatto oltre che la vista. Nel 2015 prende vita la collaborazione con Studio65 in occasione della mostra “Il Mercante di Nuvole. Studio65: 50 anni di futuro” tenutasi alla Gam di Torino. Per l’occasione è stato creato “Il Profumo del Cielo” che ha delineato olfattivamente, con una fragranza eterea ed avvolgente, la Sala delle Nuvole. Sempre nello stesso anno Tonatto Profumi, in collaborazione con Enrica Antonioni e Galleria 28, presenta la mostra “Viaggio olfattivo nel mondo di Michelangelo Antonioni”. Visitando le Gallerie Tonatto di Roma e Torino si potranno riscoprire le opere del Maestro del cinema accompagnate per la prima volta da rappresentazioni olfattive.

PROFUMO E SOLIDARIETÀ
Odometro_Tonatto (1)La Maison torinese è da sempre impegnata in progetti sociali indirizzati a fondazioni e organizzazioni non governative che individuano nella stimolazione olfattiva un supporto all’attività di recupero di persone che hanno vissuto traumi di diverso genere. Il linguaggio non verbale tra madre e figlio è l’ispirazione progettuale per “Profumo di Vita”, la fragranza che si pone come obiettivo quello di presentare un richiamo olfattivo del concetto di “cura”. Nel 2017 la Maison dedica una edizione speciale di Profumo di Vita al progetto Nati con la Cultura di Fondazione Medicina a Misura di Donna della Regione Piemonte, i cui proventi saranno devoluti a favore della realizzazione della sala di attesa del nuovo reparto maternità dell’Ospedale S. Anna di Torino. Nel novembre 2014, alla vigilia della Giornata Mondiale contro la violenza sulle Donne, Tonatto Profumi sostiene l’evento internazionale RESPECT ME! diffondendo nell’area espositiva del Museo Maxxi, il profumo Ipazia. Nel 2011 grazie ad una particolare collaborazione con “Lacasadipinocchio”, insieme ad un gruppo di detenute della casa circondariale "Lorusso e Cutugno”, nasce la fragranza “Fumne”. Un profumo creato all’interno del carcere che ha dato la possibilità alle detenute di conoscere le materie prime e la tecnica della profumeria e di avvicinarsi a un mondo di arte e di bellezza.

HÔTELLERIE
Dal 2002 la Maison è presente nel settore alberghiero in collaborazione con La Bottega, azienda leader nel settore di forniture alberghiere che da anni porta le fragranze di Tonatto Profumi nei più prestigiosi Hotel del mondo per caratterizzare i loro spazi e dare il benvenuto ai loro clienti con esclusive fragranze.