a cura della Redazione

Battaglia TermeMuseo della Navigazione Fluviale, Battaglia Terme (Pd) – 145° posto con 3289 voti
Si tratta di un luogo unico in Italia, un gioiello europeo.
Vi sono numerosi reperti originali e documenti della storia e tradizione dei barcari della navigazione fluviale, materiali e ricordi di vita vissuta attraverso i quali si possono riscoprire tradizioni, pratiche e attività di un recente passato che non deve essere dimenticato.
Il Museo è situato a Battaglia Terme, un borgo rivierasco ai piedi dei Colli Euganei, all’epoca fra i maggiori porti fluviali italiani ed è suddiviso da un percorso esterno e da uno interno.
Battaglia Terme 2É attraversato da corsi d’acqua importanti, vie essenziali un tempo per i commerci grazie ai trasporti sui burchi, imbarcazioni che navigavano fino a Venezia o in tutta la pianura padana.
Un salto d’acqua di oltre 7 metri alimentava i mulini, le seghe, la cartiera, facendo di Battaglia nei secoli scorsi uno dei siti più industrializzati e un importante e dinamico centro artigianale.
Battaglia Terme è anche sede specializzata per le cure termali, fra le migliori in Europa.
Il museo ha sede in Via Ortazzo al civico 63.
Dal sito del Museo:
Il Museo della Navigazione Fluviale di Battaglia Terme è un vero e proprio percorso della memoria attraverso un mondo, quello della civiltà e della cultura dei barcari, che di Battaglia Terme e del territorio circostante è identità e storia.
Battaglia Terme imbarcazioneGrazie alla passione e alla disponibilità di alcuni ex barcari, che sin dal 1979 hanno raccolto numerosi reperti e preziosi documenti, e al recupero dell’ex macello come sede museale, abbiamo la possibilità di riscoprire una pagina delle tradizioni e della storia locale particolarmente significativa e ancora in parte inesplorata.
In diverse aste fluviali l’abbandono della navigazione è cominciato in seguito alla costruzione delle reti ferroviarie ottocentesche e il declino è continuato nell’ultimo dopoguerra a causa della spietata concorrenza esercitata dal trasporto su gomma che ha reso inutili ed ingombranti le tradizionali imbarcazioni di legno, numerosissime sino al 1950.
Battaglia Terme Museo Navigazione Fluviale 1Il Museo di Battaglia vuole offrire un percorso in questo mondo “perduto” del trasporto fluviale e lagunare dalle varie sfaccettature: dall’attività cantieristica, alla varietà dei tipi di imbarcazioni (sempre a fondo piatto); dai mezzi di propulsione, alla suggestiva ma faticosa vita di bordo; dai manufatti idraulici e la fitta rete di idrovie, all’arte della navigazione in acque interne.