rubrica a cura di Fabrizio Capra

lo stato delle cose“Perdersi” il singolo de Lo Stato delle Cose è disponibile in tutti i webstore e in rotazione radiofonica. Il brano anticipa la pubblicazione dell’EP di debutto “Lo Stato Delle Cose”  dell’omonima band vincitrice della 30ª edizione di Rock Targato Italia.
“Perdersi” è una canzone dedicata a tutte quelle persone che hanno paura di farsi trascinare dalle loro passioni, perché non potrebbero sopportare di nuovo il dolore o ulteriori delusioni.
Preferiscono così rimanere dei “laghi salati”, fiumi che avevano sognato di diventare mare, e che ora hanno dimenticato cosa esso sia.

LO STATO DELLE COSE
Lo Stato delle Cose Perdersi coverLo Stato delle Cose è un gruppo dell’Hinterland Milanese Pop-indie Rock nato nel novembre del 2015 da un’idea di Valentina Brocadello (basso), Davide Ripamonti (pianoforte, chitarra acustica) e dall’incontro con il cantante vicentino Alessandro Mop (voce e chitarra elettrica).
A marzo è prevista la pubblicazione di “Lo stato delle cose”, primo EP della band omonima. La copertina dell’album è curata dal fotografo messicano Hector Chico.
Tratto dal titolo di un film di Wim Wenders “Lo Stato delle cose” vuole essere una riflessione sul destino: “tutto va scomparendo, dobbiamo affrettarci se vogliamo vedere ancora qualcosa”. Nato come concept album, le cinque tracce hanno come filo conduttore la decadenza e la fragilità dei rapporti. Sono istantanee di uno stato di fatto, polaroid di resistenze, di malinconie, di immobilismo. Non vogliono descrivere storie, ma soffermarsi solo su alcuni fotogrammi in bianco e nero di istanti ben precisi. Il suono è semplice, diretto ma curato. Accosta parti elettriche alle linee acustiche con aperture melodiche emozionanti.